Campagna di Comunicazione sull’integrazione dei migranti

 

E' partita il 3 ottobre 2009 la seconda fase della campagna integrata di comunicazione sull’inclusione sociale degli immigrati, promossa da questo Ministero per favorire la convivenza nella nostra società tra italiani e stranieri regolarmente presenti sul territorio.

Promuovere la conoscenza dei diritti e doveri espressi nella Costituzione Italiana, delle normative che disciplinano l’immigrazione, delle disposizioni di tutela contro la discriminazione su base  etnica e razziale e dell’esistenza dei percorsi di inclusione sociale dei migranti. Questi gli obiettivi della campagna, finanziata in questa seconda fase con il Fondo europeo per l’integrazione di cittadini dei Paesi Terzi.

Tali obiettivi verranno perseguiti attraverso strumenti integrati di comunicazione: la diffusione di un messaggio pubblicitario incentrato sul rispetto dei diritti e dei doveri; la conoscenza delle informazioni utili per intraprendere un adeguato percorso di integrazione; l’organizzazione di incontri legati allo sport e alla musica quali fattori di aggregazione e di integrazione tra culture diverse.

La campagna di comunicazione istituzionale, veicolata su stampa, televisione, radio, affissioni e internet, sarà affiancata da eventi territoriali: il 3 e 4 ottobre si svolgerà in sedici città italiane il “Weekend dell’Integrazione”, un evento che prevede manifestazioni sportive in diverse discipline, quali atletica, basket, calcio, ciclismo, danza sportiva, mini volley, nuoto, pallavolo, tennis da tavolo, con la partecipazione di squadre miste composte da italiani e immigrati. L’evento verrà lanciato a Lampedusa nell’ambito della manifestazione “O’Scià”, l’annuale incontro musicale voluto dal maestro Caludio Baglioni per sensibilizzare le Istituzioni e i Media sul valore dell’integrazione tra culture.

In contemporanea con il ”Weekend dell’Integrazione” ripartirà il ”Tour dell’Integrazione”, evento itinerante che lo scorso anno ha toccato 14 tra le città con la maggior densità abitativa di stranieri e che quest’anno farà tappa a Catania, Milano, Parma, Perugia, Roma, Napoli, Torino, Verona. Nel corso del Tour, grazie all’impiego di un  gruppo di persone qualificate, sarà distribuito ai cittadini stranieri il vademecum plurilingue “L’immigrazione: come, dove, quando?”: materiale informativo sulla Costituzione Italiana, sui diritti, sui doveri degli immigrati e sui servizi messi a loro disposizione tradotto in Albanese, Arabo, Cinese, Francese, Inglese, Italiano, Russo, Spagnolo.
 

spot video (formato .wmv)
spot radio (operaio 2) (formato .wma)
• spot radio (pizzaiolo 2) (formato .wma)

Weekend dell'Integrazione (formato .pdf 58,87 Kb)

Calendario Tour dell'Integrazione

Vademecum plurilingue "L'immigrazione : come, dove, quando?"

Per ulteriori informazioni

vai alla Campagna di Comunicazione (prima fase)

vai alla Sezione Immigrazione