Comunicati stampa

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
 

Ufficio Stampa

 

Lavoro: "Ragazze e Ragazzi al lavoro", "Cosa fare se…"; dalla Consigliera Nazionale di parità due guide per aiutare i giovani ad orientarsi nel mercato del lavoro e diffondere la conoscenza delle attività di tutela dalle discriminazioni di genere

 

Mercoledì 18 giugno conferenza stampa con il Ministro Poletti, la Consigliera Nazionale di parità Servidori e la Presidente dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro Calderone

 

Aiutare ragazzi e ragazze ad orientarsi nel mercato del lavoro, cercare e trovare un impiego anche in nuovi ambiti professionali ed in particolari profili richiesti dalle aziende; tutelare le lavoratrici ed i lavoratori da potenziali discriminazioni di genere.

Sono questi, in sintesi, gli obiettivi di "Ragazze e Ragazzi al lavoro" e "Cosa fare se…", due guide promosse dalla Consigliera Nazionale di parità, che verranno presentate dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, insieme con la Consigliera di Nazionale di parità, Alessandra Servidori, e la Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, nel corso di una conferenza stampa in programma mercoledì 18 giugno alle ore 10.00 presso la Sala Stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in Via Veneto 56 – Roma.

"Ragazze e Ragazzi al lavoro" è uno strumento pratico e semplice per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, predisposto in collaborazione con l'Ordine dei Consulenti del lavoro.

"Cosa fare se …", realizzata da un gruppo di consigliere in collaborazione con lo staff della Consigliera nazionale, punta a diffondere, presso tutti gli operatori del mercato del lavoro, la conoscenza delle attività delle Consigliere di Parità per prevenire le discriminazioni e delle norme e delle politiche attive. 

 

Roma, 13 giugno 2014