seguici su:
Evidenza
 

 

Tirocini presso la Commissione Europea

La Commissione europea ha avviato un programma di tirocini presso i propri uffici di Bruxelles per favorire l'integrazione lavorativa delle persone con disabilità.

L'iniziativa, che si rivolge alle persone con disabilità in possesso di specifici requisiti, si propone i seguenti obiettivi:

  • offrire un'esperienza di tirocinio presso la Commissione europea nella prospettiva di accrescere le opportunità di occupazione;

  • acquisire maggiore familiarità con le attività delle istituzioni europee;

  • applicare il principio delle pari opportunità della Commissione europea per i giovani laureati in condizioni di disabilità;

  • accrescere la consapevolezza della disabilità tra quanti operano all'interno della Commissione europea, rimuovendo le barriere all'integrazione delle persone con disabilità;

  • fornire alla Commissione europea, in particolare al suo lavoro e alla sua cultura, il contributo e l'esperienza positiva che porteranno le persone con disabilità.

La prima sessione di tirocini avrà inizio il 1° novembre 2008 e si concluderà il 31 marzo 2009. La Commissione europea prevede di pubblicare prossimamente le date delle sessioni successive.

Maggiori informazioni sull'articolazione dei tirocini, sui requisiti dei candidati e sulle modalità di partecipazione sono disponibili nella sezione dedicata del sito della Commissione Europea. Eventuali richieste di informazioni possono essere inviate a mezzo e-mail al seguente indirizzo: eac-stages@ec.europa.eu

----------------------------------------------------------------------------

Bonus Straordinario in favore delle famiglie a basso reddito

Con il Decreto-Legge n. 185 del 29 novembre 2008 è stato introdotto, per l'anno 2009, un bonus straordinario in favore delle famiglie a basso reddito.

Può beneficiarne il richiedente residente in Italia titolare di reddito e l'importo del beneficio varia in base alla composizione del nucleo familiare e al reddito complessivo conseguito dai relativi componenti nel periodo di imposta 2007 o, in alternativa, nel periodo d'imposta 2008. In particolare, l'importo del bonus è stabilito in mille euro per il nucleo familiare con componenti portatori di handicap.

A questo proposito l'Agenzia delle Entrate, con la Circolare n.2E del 3 febbraio 2009 (Bonus straordinario 2009 in favore delle famiglie a basso reddito), nel fornire chiarimenti in ordine alle modalità applicative del bonus straordinario, ha precisato che il riferimento generico ai componenti del nucleo familiare consente di applicare la norma a tutti i casi in cui nel nucleo familiare sia presente il coniuge, un figlio o altro familiare del richiedente con handicap, ai sensi dell'articolo 3 della legge n. 104/1992, per i quali ricorre la condizione di persona fiscalmente a carico ai sensi dell'articolo 12 del TUIR.

Tale precisazione integra quanto riportato nelle istruzioni alla compilazione del modello, predisposte dall'Agenzia delle Entrate per la richiesta del bonus straordinario.

---------------------------------------------------------------------------- 

Piano straordinario di verifica delle invalidità civili

 

L'articolo 80 del Decreto-Legge n. 112 del 25 giugno 2008, convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 133 del 6 agosto 2008, prevede la realizzazione nel corso del 2009, da parte dell'INPS, di un piano straordinario di 200.000 accertamenti di verifica delle invalidità civili.

In attuazione di tale disposizione è stato adottato in data 29 gennaio 2009 il Decreto del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 4 marzo 2009. Con tale decreto, tra l'altro, sono state stabilite le modalità di svolgimento delle attività di verifica e le situazioni escluse dalle visite mediche.

Con ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 aprile 2009, il piano straordinario di verifica è stato revocato nei comuni danneggiati dagli eventi sismici che hanno colpito la regione Abruzzo il giorno 6 aprile 2009.