Vai direttamente ai contenuti della pagina

seguici su:

4^ Conferenza Nazionale sull'Infanzia e sull'Adolescenza

Bari, 27-28 marzo 2014

 

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali organizza a Bari il 27 e 28 marzo 2014, presso la splendida cornice di Villa Romanazzi Carducci, la Quarta Conferenza Nazionale sull'Infanzia e sull'Adolescenza.

L'evento, che si svolgerà al massimo livello istituzionale, rappresenta l'occasione per far incontrare le amministrazioni centrali e territoriali, le associazioni, il privato sociale, le imprese e tutti gli attori che si occupano di infanzia e adolescenza, mettendo a disposizione uno spazio di confronto e di riflessione.

I due giorni di lavoro, articolati attorno a sessioni plenarie e tematiche, che avranno il contributo dei più noti studiosi italiani, permetteranno un'ampia consultazione tra le forze coinvolte in vista della formulazione del Piano nazionale per l'infanzia e l'adolescenza.

Per procedere all'iscrizione e alla scelta della sessione di lavoro a cui intende partecipare, e per tutte le informazioni sulla logistica, sui contenuti della Conferenza e sul programma dell'evento si invita a visitare il sito web www.conferenzainfanzia.info.

 


3^ Conferenza Nazionale sull'Infanzia e sull'Adolescenza “Il futuro dei bambini è nel presente"

Con lo slogan "Il futuro dei bambini è nel presente", è stata inaugurata il 18 novembre 2009, a Napoli, la Conferenza Nazionale per l'infanzia e l'adolescenza, organizzata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali insieme alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e in collaborazione con la Commissione Parlamentare per l'Infanzia e l'Adolescenza.

La Conferenza, durata tre giorni, ha rappresentato un'importante occasione per trarre un bilancio dei risultati raggiunti negli ultimi anni nonché proporre nuovi obiettivi, non solo alle istituzioni, ma a tutto il mondo impegnato nella promozione dei diritti dell'infanzia.

Lo svolgimento dei lavori è stato previsto secondo il seguente calendario:

  • mercoledì 18 novembre - apertura della conferenza e tavola rotonda per un confronto sul bilancio dell'attuazione della Convenzione sui diritti del fanciullo;

  • giovedì 19 novembre - giornata delle sessioni e dei gruppi di lavoro;

  • venerdì 20 novembre - restituzione dei lavori di gruppo, tavola rotonda e conclusioni.

Questa iniziativa ha rappresentato un grande momento istituzionale di ascolto, elaborazione e partecipazione su temi che interessano non soltanto gli addetti ai lavori, ma anche bambini, ragazzi e famiglie. Si trattato di un'occasione importante di incontro tra saperi e poteri, conoscenze professionali e responsabilità politico-istituzionali, esperienze associative e rappresentanze sociali, aperta alla partecipazione di tutti.

La sfida organizzativa, rivelatasi molto impegnativa, attraverso l'impegno, la creatività e la disponibilità di tutti, ha contribuito a indicare il cammino per costruire un sistema di welfare che riconosca e che promuova realmente i diritti dell'infanzia, dell'adolescenza e del suo principale contesto di crescita e sviluppo: la famiglia.

Per approfondimenti vai al sito "Il Futuro dei bambini è nel presente"