seguici su:

Azioni di sistema e assistenza tecnica per gli obiettivi di servizio 2007-2013

 

Diffusione dei servizi socio educativi per l’infanzia 

Le attività di assistenza tecnica s'inseriscono nell'ambito programmatico e d'indirizzo generale del Quadro Strategico Nazionale per la politica aggiuntiva 2007-2013 (QSN), inserito nel documento "Azioni di sistema e assistenza tecnica per gli obiettivi di servizio 2007-2013", in particolare per il conseguimento dei target relativi ai servizi per l'infanzia.  

L'attuazione del Piano straordinario d'intervento sostiene direttamente le Regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Molise, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) nel raggiungimento dei target degli indicatori "Diffusione dei servizi per l'infanzia" e "Presa in carico degli utenti", definiti nel QSN per l'obiettivo di servizio "Aumento dei servizi di cura alla persona".

La linea portante del progetto è rafforzare la strategia collaborativa tra i differenti livelli di governo (nazionale, regionale e locale) al fine di garantire l'uniformità dell'offerta di servizi socio-educativi per la prima infanzia (0-3 anni) sul territorio nazionale, realizzando azioni idonee a sviluppare capacità d'indirizzo, di monitoraggio e valutazione dei processi, di creazione di standard e dispositivi comuni, in collegamento con  i processi europei.

L'attività di assistenza tecnica mira anche a rafforzare le azioni congiunte di questo Ministero e della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della Famiglia - per il miglioramento della qualità della vita dei bambini e per il rafforzamento dei servizi che hanno il compito di dare attuazione ai loro diritti umani fondamentali.

Per ulteriori approfondimenti alla sezione dedicata del sito www.minori.it