Vai direttamente ai contenuti della pagina

seguici su:

Attività

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali partecipa attivamente ai lavori della Commissione Tecnica della responsabilità sociale delle Organizzazioni presso l'UNI (Organismo Italiano di Normazione che rappresenta l'Italia nell'attività normativa degli organismi sopranazionali di normazione CEN e ISO), relativamente al processo di definizione dello standard ISO 26000. 

L'Amministrazione, inoltre, partecipa attivamente alla Commissione Tecnica della Responsabilità Sociale delle Organizzazioni presso l'UNI, relativamente ai lavori per la definizione del nuovo standard ISO 26000 e alla redazione di un documento - rapporto tecnico - che sintetizza la realtà italiana in materia di RSI.

L'Amministrazione siede all'interno dell'High Level Group on CSR (presso la Commissione Europea, Direzione Generale Occupazione, Pari Opportunità e Affari Sociali) un tavolo permanente di confronto, dove le diverse Amministrazioni centrali dei Paesi membri, con competenza in materia di RSI, si trovano semestralmente per l'aggiornamento delle politiche implementate alla luce degli enunciati europei, e per lo scambio di buone pratiche.

L'Amministrazione assicura anche la presenza nei diversi tavoli di lavoro presso l'OIL, l'OCSE e il Global Compact.

L'Amministrazione ha coinvolto  inoltre le Regioni,  prevedendo la loro partecipazione attraverso la rappresentanza della Presidenza della Conferenza Stato – Regioni a Tavolo di lavoro interministeriale,  per l'attuazione dei principi contenuti nella Comunicazione COM (2011) 681.

L'Amministrazione ha avviato inoltre  con le  Regioni  un percorso di collaborazione tecnica per l'attuazione  del progetto interregionale- transnazionale " Creazione di una rete per la diffusione della responsabilità sociale d'impresa", che vede coinvolte tredici regioni italiane, (di cui le Regioni Veneto e Liguria capofila) ed a cui hanno aderito il Ministero dello Sviluppo economico, il Ministero delle Politiche Agricole e l'Inail attraverso un processo di scambio, di confronto tecnico e di apprendimento reciproco per la promozione della cultura della responsabilità sociale d'impresa,per la valorizzazione delle buone prassi  realizzate a livello locale, nazionale, europeo ed internazionale sul tema, in attuazione della Comunicazione 681.  In tale contesto, il Ministero del lavoro sta collaborando con il gruppo di lavoro Ministeri/Regioni del progetto per l'individuazione della piattaforma nazionale di indicatori di  RSI e  del sistema premiale  ai fini della loro validazione  a livello nazionale per il successivo iter di presentazione/consultazione agli stakeholder coinvolti (scheda progetto RSI)

L'Amministrazione promuove - con l'obiettivo di creare e costruire reti - con Amministrazioni pubbliche, Enti locali, Istituti di ricerca, Imprese e organizzazioni di terzo settore e di cittadinanza attiva, scuole, enti formazioni e altri portatori di interesse accordi quadro di programma e di collaborazione "non onerosi", per la promozione e la realizzazione di attività e di ricerche sui temi della responsabilità sociale e delle organizzazione e dell'imprenditorialità sociale.

L'Amministrazione promuove e sviluppa progetti, attività ed iniziative sulla responsabilità sociale delle imprese e delle organizzazioni e dell'imprenditorialità sociale, in ambito comunitario, internazionale e nazionale.