Vai direttamente ai contenuti della pagina

seguici su:

Osservatorio Nazionale del Volontariato

 

L’Osservatorio Nazionale per il Volontariato, istituito in base all’articolo 12 della “Legge-quadro sul volontariato” (Legge n. 266/1991), è presieduto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali ed è composto da dieci rappresentanti delle organizzazioni e delle federazioni di volontariato operanti in almeno sei regioni, da due esperti e da tre rappresentanti delle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative.

Il decreto legge n. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella legge n. 135 del 7 agosto 2012, in materia di razionalizzazione della spesa pubblica, all'art. 12, comma 20, ha mantenuto l'Osservazione nazionale per il volontariato, ma senza alcun onere a carico della finanza pubblica.  

L’organismo è stato rinnovato nella sua composizione con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 9 dicembre 2010 ed è operante a partire dal 2 gennaio 2011.

Le competenze dell'Osservatorio sono:

  • provvedere al censimento delle organizzazioni di volontariato ed alla diffusione della conoscenza delle attività da esse svolte;

  • promuovere ricerche e studi in Italia e all’estero;

  • fornire ogni utile elemento per la promozione e lo sviluppo del volontariato;

  • approvare progetti sperimentali elaborati anche in collaborazione con gli Enti locali, da organizzazioni di volontariato iscritte nei registri per far  fronte ad emergenze sociali e per favorire l’applicazione di metodologie di intervento particolarmente avanzate;

  • offrire sostegno e consulenza per progetti di informatizzazione e di banche-dati nei settori di competenza della presente legge;

  • pubblicare un rapporto biennale sull’andamento del fenomeno e sullo stato di attuazione delle normative nazionali e regionali;

  • sostenere, anche con la collaborazione delle Regioni, iniziative di formazione ed aggiornamento per la prestazione dei servizi;

  • pubblicare un Bollettino periodico di informazione e promuove altre iniziative finalizzate alla circolazione delle notizie attinenti l’attività di volontariato;

  • promuovere, con cadenza triennale, una Conferenza nazionale del volontariato, alla quale partecipano tutti i soggetti istituzionali, i gruppi e gli operatori interessati. 


Per informazioni contattare i seguenti numeri:

Settore Legge 266-91

Tel: 06.4683 .4550.4091.4046.4158

(dal lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10.30 alle ore 13.30; lunedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 16.00)

 E-mail: 266-91@lavoro.gov.it ; SegreteriaTerzoSettoreDIVIII@lavoro.gov.it


Composizione