Ufficio Consigliera Nazionale Parità Ufficio Consigliera Nazionale Parità
  • In Evidenza
  • 13/05/2010
  • “Verso la parità: le donne nelle carriere pubbliche - la sentenza della Corte Costituzionale n. 33 del 1960 e la conseguente leglislazione" Roma Camera dei Deputati - Sala Conferenze.

Alessandra Servidori interviene alla Tavola Rotonda prevista all'interno del Convegno che si terrà a Roma presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati - Palazzo Marini, via del Pozzetto n. 158, come da Programma allegato.
Il Convegno, che si svolge sotto l'Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica, è organizzato dal Comitato promotore per le celebrazioni del Cinquantenario della sentenza n. 33 della Corte Costituzionale che dichiarò l’illegittimità costituzionale delle norme previste dalla legge n. 1176 del 1919 e del Regio Decreto 1920 che precludevano alcune carriere pubbliche alle donne (in contrasto a quanto previsto dalla Costituzione italiana che  ha stabilito il principio fondamentale del diritto di uguaglianza davanti alla legge tra i cittadini senza distinzione di sesso (art. 3), e previsto l’ammissione dell’uno e dell’altro sesso agli uffici pubblici e alle cariche elettive in condizioni di eguaglianza (art.51)).
In data 25 aprile l'Ufficio della Consigliera Nazionale di Parità ha aderito al Comitato Promotore.

.