Ufficio Consigliera Nazionale Parità Ufficio Consigliera Nazionale Parità
  • In Evidenza
  • 29/07/2010
  • Le buone prassi sono una vittoria per tutti. Comunicato stampa della Consigliera nazionale Alessandra Servidori


Alessandra Servidori, Consigliera nazionale di parità del Ministero del lavoro e delle politiche sociali esprime "Grande apprezzamento  per  l'ottimo accordo  in Regione Lazio  sottoscritto dall'Assessore Zezza   e dalle parti sociali, accordo che sostiene le politiche attive  e di sostegno alle famiglie dei lavoratori e lavoratrici in cassa integrazione.  PER 171 DIPENDENTI  DELLA SOCIETA' NEXANS,  E' INSERITO PER LA PRIMA VOLTA  L' IMPEGNO VERSO LE FAMIGLIE DEI LAVORATORI, GARANTENDO  L'INTEGRAZIONE DEL 100% al reddito per tutti gli otto mesi concordati di cassa integrazione in deroga.

L’azienda ha accettato di mettere in campo altre importanti iniziative di carattere sociale, come la concessione di un “bonus bebè” per 3 anni ai bambini nati e concepiti nel 2010 e un “buono scuola” per gli studenti di ogni ordine e grado più meritevoli nell’anno scolastico 2009/2010 che siano figli di dipendenti Nexans.

Questa intesa pone inoltre le migliori basi per il confronto che entro la prima metà di settembre si aprirà al Ministero dello Sviluppo Economico per la valutazione della qualità dei progetti per il futuro produttivo del sito. La Regione Lazio si è impegnata a finanziare programmi di formazione professionale dei lavoratori e ad offrire loro la possibilità di ricollocarsi con l’ausilio di società esterne."  Prosegue Servidori "E' un accordo, un esempio e un modello di buone prassi che ci auguriamo sia replicato in situazioni analoghe."

.