Ufficio Consigliera Nazionale Parità Ufficio Consigliera Nazionale Parità
  • In Evidenza
  • 08/11/2011
  • I giovani e il lavoro - Pubblicato il Quaderno di studi e statistiche sul mercato del lavoro n. 3


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali pubblica il Quaderno di studi e statistiche sul mercato del lavoro n. 3 di novembre 2011, relativo agli andamenti nazionali e internazionali dell’occupazione giovanile ed ai principali interventi finalizzati a migliorare la situazione dei giovani nel mercato del lavoro.

In particolare in questo numero viene analizzata l’evoluzione dell’occupazione, della disoccupazione e dell’offerta di lavoro giovanile relativa alle medie 2010 così come risulta dalle principali rilevazioni statistiche (Istat ed Eurostat). Con riferimento agli ultimi due anni vengono esaminate anche le strategie e le politiche adottate in Italia ed in Europa, con focus specifici sui sistemi di formazione ed istruzione professionale, l’apprendistato, le esperienze di formazione e lavoro all’estero, l’imprenditoria, l’occupazione in agricoltura, l’utilizzo dei voucher per il lavoro accessorio, le misure adottate dalle Regioni a sostegno dell’occupazione dei giovani. Vengono anche esaminati alcuni aspetti relativi alla situazione dei giovani che vivono in famiglie che richiedono prestazioni sociali agevolate, alla salute e sicurezza sul lavoro, all’adesione giovanile alle realtà del volontariato.

Un prossimo Quaderno proseguirà l’analisi del tema “giovani e lavoro” analizzando, tra l’altro, gli aspetti connessi alle retribuzioni, agli ingressi nel mercato del lavoro, alle transizioni tra condizioni professionali, ai lavoratori immigrati, ai nuovi lavori, alle nuove generazioni di innovatori e ricercatori e al loro ruolo per lo sviluppo dell’economia e della società.

I contributi alle diverse tematiche affrontate nel Quaderno sono il frutto di un lavoro che ha coinvolto numerosi soggetti, tra i quali il Segretariato generale e le Direzioni generali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Consigliera nazionale di parità, Isfol, Italia Lavoro, Unioncamere, il Ministero delle Politiche Agricole, Adapt, ricercatori universitari.

Quaderno di studi (Formato .PDF 2,35 Mb)

.