Ufficio Consigliera Nazionale Parità Ufficio Consigliera Nazionale Parità
  • In Evidenza
  • 31/07/2014
  • L'INPS ripristina gli incentivi per le donne disoccupate grazie al nostro intervento
 

Con il Messaggio n. 6235 del 23 luglio 2014, l'INPS comunicava che a decorrere dal 1° luglio 2014 non sarebbe stato più possibile riconoscere i benefici previsti per l'assunzione di donne di qualsiasi età residente in aree svantaggiate prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi.

In seguito alle nostre critiche, l'INPS con messaggio del 29 luglio 2014 n. 6319, ha comunicato che e' stata ripristinata la possibilita' di riconoscere i suddetti benefici anche per le assunzioni, le proroghe e le trasformazioni effettuate dal 1 luglio 2014.

Leggi la dichiarazione della Consigliera Servidori al Blog del Sole 24ore 

 

 

.