notizie

​2 febbraio 2016

Lavoratori salvagiuardati

Settima procedura di salvaguardia

 

La Direzione Territoriale del Lavoro di ASCOLI PICENO informa che sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – sono disponibili i moduli per la presentazione delle istanze di accesso dei benefici per lavoratori c.d. "salvaguardati" nonché le dichiarazioni sostitutive di certificazione da allegare alle istanze medesime lett. c), d) ed e). ai sensi della circolare, alla quale si rinvia, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.36 del 31/12/2015

Le istanze dovranno essere presentate entro e non oltre il 1° marzo 2016 dai lavoratori che rientrino nelle tre sotto indicate categorie di competenza delle Direzioni Territoriali del Lavoro:

  • lett.c) : lavoratori il cui rapporto di lavoro si è risolto entro il 30 giugno 2012 in ragione di accordi individuali sottoscritti anche ai sensi degli artt.410.411 e 412 cpc, in applicazione di accordi collettivi di incentivo all'esodo stipulati entro il 31/12/2011 dalle OO..SS. comparativamente più rappresentative a livello nazionale; lavoratori il cui rapporto di lavoro si è risolto dopo il 30 giugno 2012 ed entro il 31 dicembre 2012 in ragione di accordi individuali sottoscritti anche ai sensi degli artt.410.411 e 412 cpc, in applicazione di accordi collettivi di incentivo all'esodo stipulati entro il 31/12/2011 dalle OO..SS. comparativamente più rappresentative a livello nazionale; lavoratori il cui rapporto di lavoro sia cessato per risoluzione unilaterale nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2007 ed il 31 dicembre 2011;
  • lett.d) :lavoratori in congedo per assistere figli con disabilità grave;
  • lett.e): lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato e lavoratori in somministrazione con contratto a tempo determinato cessati dal lavoro tra il 1° gennaio 2007 ed il 31 dicembre 2011, con esclusione del settore agricolo e dei lavoratori con qualifica di stagionali

Le istanze potranno essere trasmesse, direttamente dai lavoratori interessati o dai soggetti abilitati (es. patronati - legge n.152/2001; consulenti del lavoro/dottori commercialisti - legge n.12/1979), ai seguenti indirizzi:

Posta certificata: dtl.ascolipiceno@pec.lavoro.gov.it

Posta dedicata: DTLAp.Salvaguardati@lavoro.gov.it

o in via alternativa, tramite Raccomandata A/R al seguente indirizzo:

Direzione Territoriale del Lavoro di Ascoli Piceno – Via Luigi Marini n.7/b

Riferimenti

Sig.ra Falleroni M.Antonietta 0736-332848

Dott.ssa Falaschetti Alessandra 0736-332870

Dott.ssa Coppola Assunta 0736-332874

Dott.ssa Silvestri Zemiana 0736-332806