Vai direttamente ai contenuti della pagina

notizie

​14 ottobre 2015

Nota sull'esito "Operazione Night" condotta con la Questura di Brescia
Svolta un’ispezione nel settore locali notturni nella notte tra il 2 e 3 ottobre 2015

 

Il Direttore della Direzione Territoriale del Lavoro di Brescia comunica che, nella notte tra il 2 e 3 ottobre 2015, nel corso di un’ispezione nel settore locali notturni-night, svolta dagli Ispettori del Lavoro congiuntamente agli Agenti della Questura di Brescia – Squadra Mobile Sez. Criminalità Diffusa, Straniera e Prostituzione –, è stato accertato l’impiego di nove lavoratrici in nero. Il locale è stato sottoposto a sequestro penale dalla Polizia di Stato.

L’operazione segue ad una precedente ispezione, svolta nella notte tra il 20 ed il 21 giugno 2015, durante la quale gli Ispettori del Lavoro, congiuntamente alla Squadra Mobile di Brescia, hanno accertato l’impiego di sette lavoratrici in nero, una delle quali occupata in violazione delle norme a tutela delle lavoratrici madri.

Entrambe le operazioni, che hanno garantito ottimi risultati nella lotta al lavoro sommerso, evidenziano la validità dell’impegno di questa Amministrazione volto ad una costante programmazione dell’attività ispettiva svolta in sinergia con le Forze di Polizia. Tali accessi garantiscono una più capillare ed efficace azione nella repressione di occupazione irregolare legata, anche, a fenomeni di criminalità organizzata presenti sul territorio provinciale.