Vai direttamente ai contenuti della pagina

notizie

​13 gennaio 2016

 

Decreto Ministero del Lavoro del 15 dicembre 2015

Nuove modalità di comunicazione delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro – indicazioni operative

 

La DTL di Napoli comunica che, sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 dell'11 gennaio 2016, in attuazione di quanto previsto dall'art. 26, comma 3, del Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 151, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 15 dicembre 2015.   

In particolare, con il suddetto decreto sono stati definiti:

  •  i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro e la loro revoca;
  •  gli standard e le regole tecniche per la compilazione del modulo e per la sua trasmissione al datore di lavoro e alla Direzione territoriale del lavoro competente.

Per cui, per la compilazione e l'invio del modulo, attraverso il sito del Ministero del Lavoro (www.lavoro.gov.it) ovvero, sull'anagrafica delle utenze di Clic-Lavoro, il lavoratore dovrà essere in possesso del PIN - INPS.  La richiesta di emissione del PIN deve essere inoltrata all'Inps, accedendo al portale www.inps.it e attenendosi alla procedura per il rilascio del PIN.

Il possesso dell'utenza Clic-Lavoro e del PIN-I.N.P.S. non saranno necessari nel caso in cui la trasmissione del modulo venga eseguita per il tramite di un soggetto abilitato:

  • Patronato
  • Organizzazione sindacale
  • Ente bilaterale
  • Commissioni di certificazione (di cui art. 76 del D.L.vo n. 276/2003)

La nuova procedura, per effetto dell'art. 26, comma 8, del Decreto Legislativo n. 151/2015, entrerà in vigore il 13 marzo 2016.

 

Allegato: