notizie

23 luglio 2015

Incontro istituzionale-seminariale con delegazione Cinese
Comunicato del direttore della DTL di Prato Olivieri Pennesi

 

Una delegazione dello “HUMAN RESORCES AND SOCIAL SECURITY BUREAU DI PECHINO” guidata dal Direttore QI QINGGUO e dei dirigenti ZHENG XIULAN, ZHUANG YIQING, GU YU, JIANG FU ha voluto programmare e realizzare un incontro istituzionale con i Direttori della DTL dell’INPS e dell’INAIL di Prato, quale rappresentanti istituzionali del Ministero del Lavoro e degli Enti di Previdenza ed Assicurativi nella provincia italiana a maggior densità d’imprese e lavoratori provenienti dalla Repubblica Popolare Cinese.

Tale incontro istituzionale/seminariale è servito anche per far conoscere, tra l’altro, il sistema dello svolgimento delle vertenze di lavoro, della conciliazione monocratica della deflazione giudiziaria, della denuncia dei lavoratori e richieste d’interventi ispettivi, dei presidi di legalità, delle figure e specialità professionali impiegate. Di contro, la delegazione cinese particolarmente interessata anche ad una eventuale reciproca visita formativa tra rappresentanti dei due Paesi, utile ad approfondire metodiche e modalità di intervento anche degli ispettori del lavoro, ha illustrato come oramai, dal 2009, nel loro Paese le tre entità come attualmente presenti in Italia ovvero: Ministero del Lavoro, INPS, INAIL in tema di azione e tutela lavoristica, Previdenziale, Assicurative, nella Repubblica Cinese agiscono sotto una unica entità statale.

La delegazione ha inoltre formulato, ai tre Direttori, domande specifiche inerenti il funzionamento dei tre rispettivi Uffici e servizi nello svolgimento delle attività istituzionali.

L’incontro è anche servito per conoscere il grado di pervasività dell’azione ispettiva rispetto alle attività lavorative, svolte in Cina, nonchè livelli e standard richiesti nel Paese relativamente alla sicurezza ed igiene dei loro luoghi di lavoro.

L’evento si è concluso con l’impegno reciproco di mantenere aperto un canale istituzionale per proseguire il cammino di conoscenza e scambi esperienziali tra addetti ai lavori di Italia e Cina.

.