Vai direttamente ai contenuti della pagina

notizie

​23 febbraio 2016

 

Risoluzione consensuale e dimissioni volontarie

Nuove modalità di comunicazione alla Direzione territoriale del lavoro – DM dd.15/12/2015 del Ministero del lavoro.

 

Dal 12 marzo 2016 la comunicazione delle dimissioni o della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro potrà avvenire unicamente per via telematica.

Per poter comunicare le proprie dimissioni (o la risoluzione consensuale), il/la lavoratore/trice dovrà registrarsi sul portale Cliclavoro e richiedere il PIN INPS o, in alternativa, avvalersi di un soggetto abilitato, come ad esempio patronati, sindacati, enti bilaterali ecc.

Per contro, la richiesta di convalida delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro durante il periodo di divieto di licenziamento (artt.54 e 55 D.lgs. n.151/2001 Testo unico in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità) deve essere presentata, come in passato, personalmente alla DTL competente.