Data ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

 

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 121 del 14 febbraio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 196 del 25 agosto 2014 e in vigore dal 9 settembre 2014, ha provveduto a riorganizzare il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. 

I compiti e le funzioni degli Uffici di livello dirigenziale non generale dell'Amministrazione centrale e degli Uffici territoriali, articolati in Direzioni interregionali del lavoro (già Direzioni regionali del lavoro) e Direzioni territoriali del lavoro verranno individuati con appositi decreti ministeriali.

Le nuove Direzioni Generali sono operative a far data dall'entrata in vigore del Regolamento di organizzazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, mentre le nuove Direzioni Interregionali del Lavoro lo diventeranno al completamento della procedura di riorganizzazione, a seguito dell'emanazione di appositi decreti ministeriali di natura non regolamentare.

D.M. 4 novembre 2014 di attuazione del DPCM 14 febbraio 2014, n. 121, in materia di uffici dirigenziali non generali del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.