Vai direttamente ai contenuti della pagina

Data ultimo aggiornamento:  2 dicembre 2015

 

Ai sensi dell'articolo 10, comma 1 lett. a), del decreto 27 ottobre 2009, n. 150, le pubbliche amministrazioni devo adottare entro il 31 gennaio, di ogni anno, il Piano della performance, che è un documento programmatico triennale. Tale documento, individua gli indirizzi e gli obiettivi strategici ed operativi e definisce gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dell'amministrazione, in coerenza con i contenuti e il ciclo della programmazione finanziaria e di bilancio.

 

Con Decreto Ministeriale del 1 dicembre 2015 (registrato dalla Corte dei conti il 31 dicembre 2015), sono state approvate le proposte di rimodulazione degli obiettivi fissati nel Piano della performance 2015-2017. 

• Schede obiettivo


Con il Decreto Ministeriale del 30 gennaio 2015, (registrato dalla Corte dei conti il 9 aprile 2015), è stato approvato il Piano della Performance 2015 - 2017 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali

• Piano della performance 2015-2017_registrato CdC (formato .pdf 12,16 Mb)

 

Con il Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2014 sono state approvate le proposte di rimodulazione degli obiettivi fissati nel Piano della Performance 2014-2016. Il decreto è stato registrato dalla Corte dei Conti in data 14 gennaio 2015.

 

Con Decreto Ministeriale del 31 gennaio 2014 (registrato dalla Corte dei Conti in data 1 aprile 2014 Reg. n. 799) è stato adottato, ai sensi dell’articolo 10 del Decreto Legislativo n. 150/2009, il Piano della performance 2014-2016 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


Con Decreto Ministeriale del 31 maggio 2013 (registrato dalla Corte dei Conti in data 9 luglio 2013 reg.10-foglio 271) è stato adottato, ai sensi dell’articolo 10 del Decreto Legislativo n. 150/2009, il Piano della performance 2013-2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

• Piano della Performance 2013-2015 (formato .pdf 4,65 Mb)


Con Decreto Ministeriale del 3 maggio 2012 (registrato dalla Corte dei Conti il 19 giugno 2012) è stato adottato, ai sensi dell’articolo 10 del Decreto Legislativo n. 150/2009, il Piano della Performance 2012-2014 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, contenente anche la direttiva generale per l’azione amministrativa e la gestione per l’anno 2012.  

Piano della Performance 2012-2014 (formato .pdf 3,42 Mb)


Con il Decreto Ministeriale del 14 dicembre 2012 sono state approvate le proposte di rimodulazione degli obiettivi fissati nel Piano della Performance 2012-2014. Il decreto è stato registrato dalla Corte dei Conti in data 24 gennaio 2013. 

Schede degli obiettivi rimodulati
___________________________________________________

Sistema di misurazione e valutazione della performance

Decreto Ministeriale del 7 aprile 2011, recante  il sistema di misurazione e valutazione della performance del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, adottato ai sensi dell’art. 7, comma 1, del Decreto Legislativo n. 150 del 27 ottobre 2009, registrato dalla Corte dei Conti il 20 maggio 2011.

• Decreto Ministeriale del 7 aprile 2011 (formato .pdf 082 Mb)

- Sistema di misurazione e valutazione della performance (formato .pdf 3,71 Mb)
Sistema di misurazione e valutazione dirigenti (formato .pdf 1,96 Mb)
- Sistema di misurazione e valutazione aree funzionali (formato .pdf 737,89 Kb)


Misurazione e valutazione della performance

Decreto Ministeriale del 30 gennaio 2012, recante i “Criteri di applicazione e procedure operative del sistema di misurazione e valutazione della performance” registrato dalla Corte dei Conti il 15 marzo 2012.
 
• Nota del Ministro n. 1700 del 12 aprile 2012
- vai al documento (formato .pdf 113,18 Kb)
 
• Decreto Ministeriale del 30 gennaio 2012
- vai al documento (formato .pdf 232,47 Kb)
 
• Criteri di applicazione e procedure operative del sistema di misurazione e valutazione della performance
- vai al documento (formato .pdf 3,5 Mb)