Vai direttamente ai contenuti della pagina

Primo piano

 

21 maggio 2014

Le novità del Decreto Lavoro

 

E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 19 maggio 2014 la Legge n.78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del Decreto Legge n. 34 del 20 marzo 2014, recante disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell'occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese, al quale la Camera dei Deputati aveva dato il via libera definitivo lo scorso 15 maggio.

Fra le misure previste, fra l'altro, interventi di semplificazione sul contratto a termine e sul contratto di apprendistato per renderli più coerenti con le esigenze attuali del contesto occupazionale e produttivo.

ll provvedimento rappresenta il primo passo del processo di riforma del mercato del lavoro che verrà completato con gli interventi previsti nel disegno di legge delega in materia di ammortizzatori sociali, di servizi per il lavoro e di politiche attive, nonché in materia di riordino dei rapporti di lavoro e di sostegno alla maternità ed alla conciliazione.

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sull'iter del "decreto lavoro" vedi anche la sezione dedicata del sito della Camera dei Deputati.