Vai direttamente ai contenuti della pagina

Primo piano




MESE

TEMATICA


Priorità
  • venerdì 19 febbraio 2016
    Una squadra al lavoro con l'obiettivo di fare buone cose per il nostro paese
    Dal 22 febbraio 2014 al 22 febbraio 2016: un resoconto delle principali cose fatte in due anni di attività del nostro Ministero. Noi ve le raccontiamo, voi le valutate. #lavorodisquadra
  • giovedì 18 febbraio 2016
    Garanzia Giovani: SELFIEmployment, dal 1° marzo la presentazione delle domande
    Al via martedì 1° marzo, alle ore 12.00, la procedura per la presentazione delle domande per ottenere le agevolazioni del fondo SELFIEmployment, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e gestito da Invitalia. Il Fondo consente di erogare finanziamenti agevolati di importo variabile da un minimo di 5mila ad un massimo di 50mila Euro, a favore degli iscritti a Garanzia Giovani che intendano avviare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità. Le domande possono essere inviate utilizzando la procedura informatica a disposizione sul sito www.invitalia.it
  • giovedì 11 febbraio 2016
    Lotta alla povertà
    Sancito l'accordo sul modello che i servizi sociali dovranno adottare per predisporre e attuare i progetti di presa in carico delle famiglie beneficiarie del Sostegno per l'inclusione attiva (SIA), la misura di contrasto alla povertà estesa da quest'anno all'intero territorio nazionale, dopo la sperimentazione nelle grandi città. Una misura che, accanto al sostegno economico, ha l'ambizione di disegnare servizi personalizzati per le famiglie al fine di fornire loro strumenti per superare la condizione di povertà
  • martedì 2 febbraio 2016
    Contrasto alla povertà: approvato in CdM il disegno di legge delega
    Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso 28 gennaio, su proposta del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, un disegno di legge delega in materia di contrasto alla povertà, riordino delle prestazioni e sistema degli interventi e dei servizi sociali. Il Provvedimento, strettamente connesso a quanto previsto nella Legge di stabilità 2016, introduce una misura nazionale di contrasto alla povertà, razionalizza le prestazioni di natura assistenziale e previdenziale sottoposte alla prova dei mezzi e riordina la normativa in materia di interventi e servizi sociali
  • lunedì 1 febbraio 2016
    Lavoro autonomo e lavoro agile: le novità nel ddl con le misure di sostegno
    Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso 28 gennaio il disegno di legge che contiene le "Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato". L'obiettivo è di costruire, per lavoratori autonomi, un sistema di diritti e di welfare moderno capace di sostenere il loro presente e di tutelare il loro futuro mentre, per quanto riguarda il lavoro agile, di definire una modalità flessibile per incrementarne la produttività, agevolando al contempo la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.