seguici su:

Lavori socialmente utili

Sono lavori socialmente utili tutte le attività che hanno per oggetto la realizzazione di opere e la fornitura di servizi di utilità collettiva, mediante l'utilizzo di lavoratori in mobilità o in cassa integrazione guadagni straordinaria o in disoccupazione speciale oppure mediante il coinvolgimento in progetti di lavori socialmente utili di soggetti in cerca di prima occupazione o disoccupati.

Rientrano nella competenza del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale i lavoratori socialmente utili appartenenti al cosiddetto "bacino nazionale", cioè quei soggetti che abbiano effettivamente maturato 12 mesi di permanenza nelle attività socialmente utili negli anni 1998-1999.

La gestione dei lavori socialmente utili  e le azioni di politica attiva del lavoro riferita ai lavoratori LSU, è demandata alle Regioni, che agiscono sulla base di convenzioni con il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

A decorrere dal 2014 la comunicazione di erogazione del contributo ai Comuni interessati sarà effettuata esclusivamente mediante pubblicazione sul sito internet.

 

Avviso del 26 gennaio 2016

 

Erogazione agli enti pubblici della regione Calabria del contributo per la stabilizzazione di LSU e LPU ex art. 13, comma 1 bis, della legge 22 gennaio 2016, n. 9.

Con la legge 22 gennaio 2016 n. 9 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale  Serie Generale n. 18 del 23/01/2016 è stato convertito in legge il decreto legge 25 novembre 2015, n. 185.

Nel testo definitivo all'art. 13, comma 1 bis, è previsto che "per consentire il completamento delle procedure di cui all'articolo 1, comma 207, terzo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, da concludere inderogabilmente entro il 31 dicembre 2016, è autorizzata la spesa di 50 milioni di euro per l'anno 2016, a titolo di  compartecipazione dello Stato. La regione Calabria dispone con legge regionale la copertura finanziaria a carico del bilancio della regione medesima degli ulteriori oneri necessari per l'attuazione di quanto previsto dal periodo precedente e assicura la compatibilità dell'intervento con il raggiungimento dei propri obiettivi di finanza pubblica. All'onere derivante dal primo periodo del presente comma, pari a 50 milioni di euro per l'anno 2016, si provvede mediante destinazione, per il medesimo anno 2016, per la finalità di cui al primo periodo del presente comma, delle risorse di cui all'articolo 1, comma 1156, lettera g-bis), della legge 27 dicembre 2006, n. 296".

Pertanto, l'entrata in vigore della predetta disposizione coincide con l'entrata in vigore della legge di conversione, ovvero dal 24/01/2016.

Gli Enti già interessati alla procedura di cui alla legge di stabilità 2014 che vogliano accedere al contributo statale per l'annualità 2016 dovranno presentare entro il 29 Febbraio 2016 apposita istanza sul modello disponibile dalla data odierna su questo sito.

Si precisa che il contributo è previsto per i medesimi Enti e per gli stessi lavoratori che hanno partecipato nel 2014 alla procedura sopra richiamata.

Modello di domanda

 _________________________________________________________________________________________________________ 

 


Avviso del 22 gennaio 2016

Erogazione ai Comuni con meno di 5.000 abitanti del contributo alla stabilizzazione di LSU – Annualità 2016

I Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, ammessi al finanziamento per la stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili, ai sensi dell'articolo 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis) della legge 27 dicembre 2006, n. 296, possono presentare domanda di erogazione del contributo per l'annualità 2016, entro il 30 giugno, utilizzando il modello (formato .doc) disponibile dalla data odierna su questo sito con relativa guida alla compilazione.

Si precisa che sono interessati esclusivamente i Comuni individuati nei seguenti Decreti

D.D. 1° aprile 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 81 del 5/4/2008, come modificato dal (D.D. 17 settembre 2014)
D.D. 3 giugno 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 135 dell'11/6/2008)
D.D. 16 febbraio 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 102 del 5/5/2009)
D.D. 1° ottobre 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 14 del 19/1/2010)

Comunicazione dell'erogazione del contributo sarà effettuata esclusivamente mediante pubblicazione di apposito avviso su questo sito nella sezione dedicata ai Lavori socialmente utili.

Modello domanda 2016
Guida compilazione domanda

 _________________________________________________________________________________________________________ 

 

Avviso del 28 dicembre 2015

Precisazioni circa la disciplina attualmente applicabile ai lavoratori socialmente utili del c.d. bacino nazionale a carico del Fondo sociale per occupazione e formazione

Si comunica che è stata emanata la Circolare n. 35/2015 con la quale vengono fornite alcune precisazioni circa la disciplina attualmente applicabile ai lavoratori socialmente utili del c.d. bacino nazionale a carico del Fondo sociale per occupazione e formazione.

Circolare n. 35 del 28 dicembre 2015

 _________________________________________________________________________________________________________ 

Avviso del 2 dicembre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n 19.

 _________________________________________________________________________________________________________ 

Avviso del 2 dicembre 2015

Erogazione contributo al Comune di Bormida per l'assunzione di un lavoratore socialmente utile

Si comunica che è stato trasmesso, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) l'ordine di pagamento n. 1.710 con camicia n. 3.108 del 2 dicembre 2015, emesso a favore del Comune di Bormida per l'importo di € 9.579,61 quale parte del contributo, per la stabilizzazione di un lavoratore socialmente utile, assegnato mediante la convenzione del 23 gennaio 2014 sottoscritta ai sensi dell'art. 2, comma 552, L. 244/2007 – annualità 2010.
_________________________________________________________________________________________________________ 

Avviso del 30 novembre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n 18.

_________________________________________________________________________________________________________ 

Avviso del 17 novembre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n. 17.

______________________________________________________________________________________________________

Avviso del 22 ottobre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f ed  ed f-bis, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n.16.

 



Avviso del 15 ottobre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di LSU - nuove erogazioni

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f ed f-bis, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n.15.

 


Avviso del 24 settembre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n 14.

 


Avviso del 10 settembre 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n 12 e nell’Elenco n 13.

 


Avviso del 6 agosto 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n 11.

 


Avviso del 24 giugno  2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n 10.

 


Avviso del 15 giugno  2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n 9.

 


Avviso del 29 maggio 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n 7 e nell’Elenco n 8.

 

Avviso del 22 maggio 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n 5  e nell'Elenco 6.

 

Avviso del 4 maggio 2015

Erogazione contributo ai Comuni con meno di 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n 2, nell’Elenco n 3  e nell’Elenco n 4.

 


Avviso del 27 febbraio 2015

Convenzioni 2015 con le Regioni per assegni e misure di politica attiva del lavoro a favore di LSU

Si comunica che si è concluso positivamente l’esame, da parte degli organi di controllo, delle convenzioni sottoscritte da questo Ministero con le Regioni Basilicata, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia per assicurare, nell’annualità 2015, il pagamento dell’assegno per attività socialmente utili (ASU) e dell’assegno al nucleo familiare (ANF) ai Lavoratori Socialmente Utili del c.d. bacino a carico del Fondo Sociale per Occupazione e Formazione (ex art. 2, comma 1, del D. Lgs. 81/2000) oltre che per l’attuazione, a favore degli stessi lavoratori, di misure di politica attiva del lavoro.


Avviso del 25 febbraio 2015

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n. 1.2015

 


Avviso del 15 gennaio 2015

Erogazione ai Comuni con meno di 5.000 abitanti del contributo 2015 per la stabilizzazione di LSU

I Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti ammessi al contributo per la stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili, ai sensi dell'art. 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis) della legge 27 dicembre 2006, n. 296, possono presentare domanda per la relativa erogazione, riferita all'annualità 2015, utilizzando il modello di domanda (formato .doc.48,5 Kb) disponibile dalla data odierna su questo sito.

Si precisa che sono interessati esclusivamente i Comuni individuati nei seguenti Decreti

D.D. 1° aprile 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 81 del 5/4/2008, come modificato dal (D.D. 17 settembre 2014)
D.D. 3 giugno 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 135 dell'11/6/2008)
D.D. 16 febbraio 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 102 del 5/5/2009)
D.D. 1° ottobre 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 14 del 19/1/2010)

Comunicazione dell'erogazione del contributo, a fronte della domanda presentata dai singoli Comuni, sarà data esclusivamente mediante pubblicazione di apposito avviso su questo sito nella sezione dedicata ai Lavori socialmente utili (Lavoro > Ammortizzatori sociali > Lavori socialmente utili).


Erogazione ai Comuni del contributo 2014 per la stabilizzazione di LSU

I Comuni ammessi al contributo per la stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili, ai sensi dell'art. 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis) della legge 27 dicembre 2006, n. 296, possono presentare domanda per la relativa erogazione, riferita all'annualità 2014, utilizzando il modello di domanda (formato .doc.48,5 Kb) che si rende disponibile dalla data odierna su questo sito.

Si precisa che sono interessati esclusivamente i Comuni individuati nei seguenti Decreti

D. D. 1° aprile 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 81 del 5/4/2008)
D. D. 3 giugno 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 135 dell'11/6/2008)
D. D. 16 febbraio 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 102 del 5/5/2009)
D. D. 1° ottobre 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 14 del 19/1/2010)

 

- L'erogazione del contributo, a fronte della domanda presentata dai singoli Comuni, sarà data esclusivamente mediante pubblicazione di apposito avviso su questo sito nella sezione dedicata ai Lavori socialmente utili (Lavoro > Ammortizzatori sociali > Lavori socialmente utili).
 
 

Avviso del 18 dicembre 2014

Graduatoria degli enti pubblici della Regione Calabria ammessi al contributo per l’assunzione a tempo determinato di lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità

Si comunica che in data 17 dicembre u.s. la direzione generale degli ammortizzatori sociali e degli incentivi all’occupazione ha emanato il decreto recante la graduatoria degli enti pubblici della Regione Calabria ammessi al contributo, per l’assunzione a tempo determinato di lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, ai sensi dell’articolo 1, comma 207, terzo periodo, della legge 27 dicembre 2013 e del decreto interministeriale dell’8 ottobre 2014. Sono stati ammessi al contributo, complessivamente, 267 enti pubblici per un totale di 4004 lavoratori.    
Il decreto è stato inviato agli organi di controllo per le valutazioni di competenza. Nelle more, gli enti ammessi al contributo riceveranno apposita comunicazione con l’indicazione, per ognuno, dell’importo assegnato, del numero delle assunzioni a tempo determinato da effettuare entro il 31 dicembre 2014 e con l’espressa previsione che l’efficacia dei relativi contratti di lavoro è subordinata all’esito positivo dei controlli sul decreto recante la graduatoria.

 


Avviso del 5 dicembre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n. 16, nell’Elenco n.17, nell’Elenco n. 18, nell’Elenco n. 19, nell’Elenco n. 20 e nell’ Elenco n. 21.

 


Avviso del 4 dicembre 2014

Erogazione contributo al Comune di Bormida per l'assunzione di un lavoratore socialmente utile

Si comunica che è stato trasmesso, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) l'ordine di pagamento n. 1.254 con camicia n. 3805 del 3 dicembre 2014, emesso a favore del Comune di Bormida per  l'importo di € 15.151,50 quale prima (30%) e parte della seconda quota (20%) del contributo, per la stabilizzazione di un lavoratore socialmente utile, assegnato mediante la convenzione del 23 gennaio 2014 sottoscritta ai sensi dell'art. 2, comma 552, L. 244/2007 – annualità 2010.

 


Avviso del 27 novembre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n.14 e nell’Elenco n. 15.

 


Avviso del 20 novembre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n.13.

 


Avviso del 14 novembre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’Elenco n.11 e nell’Elenco n. 12.

 


 Avviso del 04/11/2014

Assegnazioni di risorse agli enti pubblici della Regione Calabria.

Si comunica che è stato pubblicato il decreto interministeriale dell'8 ottobre 2014 recante modalità e criteri di assegnazione di risorse agli enti pubblici della Regione Calabria per l'assunzione,  entro l'anno 2014, con contratto a tempo determinato, di lavoratori socialmente utili, di pubblica utilità ed ex art. 7, D.Lgs. 468/1997.

Decreto Interministeriale  8 ottobre 2014

 


Avviso del 31 ottobre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell’ Elenco n.10

 


 Avviso del 30 ottobre 2014

Convenzione tra il Ministero del Lavoro e la Regione Lazio recante misure di stabilizzazione di LSU

Si comunica che si è concluso l'iter procedimentale relativo alla Convenzione sottoscritta il 28 luglio 2014 tra questo Ministero e la Regione Lazio recante misure per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili.

Decreto Direttoriale 8 agosto 2014

 


Avviso del 28 ottobre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi per il seguito di competenza, all’Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 9

 


Avviso del 20 ottobre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 8

 


Avviso del 14 ottobre 2014

Convenzioni 2014 per il pagamento degli assegni e per misure di politica attiva del lavoro a favore di LSU

Si comunica che si è concluso l'iter relativo alle convenzioni sottoscritte da questo Ministero con le Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia per assicurare, nell'annualità 2014, il pagamento dell'assegno per attività socialmente utili (ASU) e dell'assegno al nucleo familiare (ANF) ai Lavoratori Socialmente Utili del c.d. bacino a carico del Fondo Sociale per Occupazione e Formazione (ex art. 2, comma 1, del D. Lgs. 81/2000) oltre che per l'attuazione, a favore degli stessi lavoratori, di misure di politica attiva del lavoro.

 


Avviso del 13 ottobre 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett.f9, L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 6  e nell' Elenco n. 7.

 


Avviso del 14 luglio 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 5

 


Avviso del 8 luglio 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 4

 


Avviso del 26 giugno 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell' Elenco n. 2  e nell' Elenco n. 3.

 


Avviso del 20 giugno 2014

Erogazione contributo ai Comuni per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili 

Si comunica che sono stati trasmessi, per il seguito di competenza, all'Ufficio Centrale del Bilancio (MEF – DRGS) gli ordini di pagamento del contributo per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili (ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii.) emessi a favore dei Comuni indicati nell'Elenco n. 1.


Avviso del 21 gennaio 2013

Contributo ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti per la stabilizzazione di lavori socialmente utili

I Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, già ammessi al finanziamento ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii., per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili, possono presentare domanda per l’erogazione del relativo contributo annuale - entro il 30 settembre - utilizzando il nuovo modello di domanda.


Avviso del 23 gennaio 2012

 

Erogazione del contributo ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti – On-line il modello di domanda

I Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, già ammessi al finanziamento ex art. 1, comma 1156, lett. f), L. 296/2006 e ss. mm. e ii., per la stabilizzazione di lavoratori socialmente utili, possono presentare domanda per l’erogazione del relativo contributo – ogni anno, entro il 30 settembre – secondo il modello  reperibile nella Sezione dedicata di questo sito (Area Lavoro > Ammortizzatori sociali > Lavori socialmente utili). 

Si precisa che sono interessati esclusivamente i Comuni individuati nei seguenti decreti emanati dalla ex Direzione generale degli ammortizzatori sociali e incentivi all’occupazione:

D. D. 1° aprile 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 81 del 5/4/2008)

D. D. 3 giugno 2008 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 135 dell’11/6/2008)

D. D. 16 febbraio 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 102  del 5/5/2009)

D. D. 1° ottobre 2009 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 14 del 19/1/2010)



Avviso del 22 settembre 2010

Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 221 del 21 settembre 2010,  i Decreti del Direttore Generale degli Ammortizzatori Sociali e Incentivi all’Occupazione che dettano criteri e disposizioni procedurali per la concessione di un contributo ai Comuni con meno di 50.000 abitanti - ai sensi dell’art. 2, comma 552, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 – nel limite complessivo di un milione di euro per ciascuna annualità 2008, 2009 e 2010.
 
Si evidenzia che dalla data di pubblicazione, decorre il termine di 30 giorni, per la presentazione delle domande.


Avviso del 3 settembre 2010

Sono in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale, i Decreti del Direttore Generale degli Ammortizzatori Sociali e Incentivi all’Occupazione – registrati dalla Corte dei Conti il 26 luglio 2010 – che dettano  criteri e disposizioni procedurali per la concessione di un contributo ai Comuni con meno di 50.000 abitanti - ai sensi dell’art. 2, comma 552, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 – nel limite complessivo di un milione di euro per ciascuna annualità 2008, 2009 e 2010, finalizzato alla stabilizzazione di lavoratori impegnati in attività socialmente utili presso gli stessi Enti e con oneri a carico del bilancio comunale da almeno otto anni. Si precisa che solo dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale decorrono i termini (30 giorni) di presentazione delle domande per l’ammissione al contributo.


Decreto Direttoriale n. 13292 del 20 maggio 2010 - annualità 2008

Decreto Direttoriale n. 13293 del 20 maggio 2010 - annualità 2009

Decreto Direttoriale n. 13294 del 20 maggio 2010 - annualità 2010

 


Avviso del 1 febbraio 2010

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 14 del 19 gennaio 2010, il Decreto del Direttore Generale degli ammortizzatori sociali e incentivi all’occupazione del 1° ottobre 2009  (registrato dalla Corte dei Conti il 25/11/2009, Reg.7, foglio 4) con il quale, in esecuzione della sentenza del T.A.R. Campania n. 3702/2009, il Comune di Ailano è stato ammesso al contributo ex art. 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis), L. 296/2006, per la stabilizzazione di un lavoratore socialmente utile.

Decreto Direttoriale del 01/10/2009


Avviso del 28 settembre 2009

E’ pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 224 del 26/09/2009, il Decreto del Direttore Generale degli Ammortizzatori Sociali e Incentivi all’Occupazione, datato 26 maggio 2009  registrato dalla Corte dei Conti il 24 luglio 2009  (registro 5,  foglio 247)  -  recante la graduatoria dei Comuni con meno di 50.000 (cinquantamila) abitanti,  ammessi al contributo ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett. e), L. 296/2006

Decreto Direttoriale del 26/05/2009 (formato .pdf 178 Kb)


Avviso del 7 maggio 2009

E’ pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 102 del 05/05/2009, il Decreto del Direttore Generale degli Ammortizzatori Sociali e Incentivi all’Occupazione, datato 16 febbraio 2009, relativo alla stabilizzazione di Lavoratori Socialmente Utili (ex art. 2, comma 1, D.Lgs. 81/2000) e di Pubblica Utilità (ex art. 3, comma 1, D.Lgs. 280/1997) della Regione Calabria, nei Comuni con meno di 5.000 (cinquemila) abitanti - registrato dalla Corte dei Conti il 3 aprile 2009 (registro 1, foglio 250).  In particolare, il provvedimento reca , dei Comuni ammessi al contributo ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett. f) , L. 296/2006 e successive modifiche ed integrazioni oltre alla riammissione in termini di alcuni Comuni per effettuare le assunzioni già autorizzate e ammesse a finanziamento con il Decreto Direttoriale 1° aprile 2008”.

Decreto Direttoriale del 16/02/2009 (formato .pdf  693 Kb)


 Avviso del 21 gennaio 2009

E’ pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale – n. 15 del 20/01/2009, il decreto direttoriale 09/01/2009, recante “Individuazione dei criteri per la stipula di nuove convenzioni e l’assegnazione delle risorse, ai comuni con meno di 50.000 abitanti, per lo svolgimento di attività socialmente utili e per l’attuazione di misure di politiche attive del lavoro, con oneri a carico del comune stipulante” ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett.e), della legge 27/12/2006,  n. 296.
Ai fini del decorso dei termini per la presentazione della domanda per l’ammissione ai contributi di cui al decreto direttoriale indicato, farà fede la data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
Le modalità di presentazione istanza e i successivi adempimenti sono contenuti nel medesimo decreto.

Decreto Direttoriale del 09/01/2009 (formato .pdf  11,3 Kb)


 Avviso del 25 settembre 2008

Erogazione contributo ai Comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti ex art. 1, comma 1156, lett. f) ed f-bis), L. 296/2006 - Decreto direttoriale 1° aprile 2008 (pubblicato in G.U. n. 81 del 5/4/2008 - Serie Generale) e Decreto direttoriale (integrativo) 3 giugno 2008 (pubblicato in G.U. n. 135 dell'11/6/2008 - Serie Generale)

vai all'avviso (formato .pdf  73,51 Kb)



Decreto direttoriale n. 14/0007148 del 03/06/2008

Emanato il decreto direttoriale contenente la graduatoria integrativa dei Comuni, con meno di 5.000 abitanti, ammessi all’incentivo per la stabilizzazione di LSU e LPU ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett. f) e f-bis) della legge 27 dicembre 2006, 296.
Il Decreto é pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n.135 del 11/06/2008.
Ai fini del decorso dei termini per la presentazione della documentazione richiesta per l’erogazione del contributo, farà fede la data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Pertanto i Comuni autorizzati ai sensi del decreto direttoriale n. 14/0004317 del 01/04/2008, per ottenere l’erogazione del contributo, dovranno procedere alle assunzioni di LSU e per i comuni della Calabria anche  LPU entro trenta giorni decorrenti dall’11 giugno  2008.
Le modalità di erogazione sono indicate sia nella circolare n.14/0011107 del 17/10/2007, che nel decreto direttoriale n. 14/0007148 del 03/06/2008 di approvazione della graduatoria integrativa.


   

NORMATIVA

Decreto direttoriale del 03/06/2008
Graduatoria integrativa Comuni con meno di 5.000 abitanti ammessi all’incentivo per la stabilizzazione di LSU e LPU ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett. f) e f-bis) della legge 27 dicembre 2006, 296.
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.135 del 11/06/2008

Nota n. 14/0005285 del 21/04/2008 (formato pdf 158,36 Kb ) 
Nota interpretativa in materia di termini per le assunzioni di LSU/LPU nei Comuni con meno di 5.000 abitanti che si pubblica ex art. 26 legge n. 241/1990

Decreto direttoriale dell'1/04/2008 (formato .pdf 1,31 Mb)
Decreto direttoriale 1/04/2008 di approvazione della graduatoria dei Comuni, con meno di 5.000 abitanti, ammessi all’incentivo per la stabilizzazione di LSU e LPU ai sensi dell’art. 1, comma 1156, lett. f) e f-bis) della legge 27 dicembre 2006, 296.

Circolare del 17/10/2007 (formato .pdf 447.34 Kb)
Assunzioni di lavoratori socialmente utili (LSU) nei comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. Seguito circolare del 5 giugno 2007.

Circolare del 05/06/2007  (formato .pdf 298,46 Kb)
Assunzioni di lavoratori socialmente utili (LSU) a carico del Fondo per l'occupazione  presso i comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti.
( art.1 comma 1156 lettera f L.296/2006 - legge finanziaria 2007)
Pubblicata sulla G.U. n. 139 del 18 giugno 2007

Nota n. 14/0007871 del 19/07/2007 (formato pdf 91,69 Kb )
Nota Direttoriale contente chiarimenti in merito alla circolare del 05/06/2007, relativa alle assunzioni di lavoratori LSU in comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti